Bioregionalismo
Thoreau, il primo ecologista

Thoreau, il primo ecologista

di Teodoro Margarita Questo 2017 non è soltanto il centenario di una rivoluzione che ha fatto tremare il mondo. Sono passati duecento anni da quando a Concord, sulla costa orientale degli Stati Uniti, nasceva un pensatore che avrebbe segnato, con il suo camminare, scrivere e pensare il mondo, un territorio molto più vasto di quello intorno alla...

Ritorno al Rurale – 2 febbraio 2013

sabato 2 febbraio 2013 – dalle 18.30 alle 21, presso la Cascina Santa Brera di San Giuliano Milanese (MI) il circolo milanese del Movimento per la Decrescita Felice organizza l’iniziativa “Ritorno al Rurale“, in cui verranno presentate esperienze e progetti di “ritorno alla terra e alla civiltà contadina” (rinascita di cascine e di villaggi rurali, creazione...

Territorio, insediamenti, comunità nell’era della decrescita felice

di Carla Majorano (Mdf Napoli) Il Rapporto globale sugli insediamenti umani 2011 dell’ONU rileva che abbiamo superato la soglia del 50% della popolazione mondiale che vive in aree urbane. Non ci sono mai state sulla terra così tante persone per le quali alimentazione, riscaldamento e altri bisogni primari dipendono da luoghi altri e così distanti. Gli...

Meno carne nel piatto… meno inquinamento sulla Terra

di Rete delle Reti Di tutte le cose che un individuo può fare per contribuire a rallentare il processo di cambiamento climatico – cambiare lampadine, abbassare il condizionatore, andare in bicicletta – poche, se non nessuna, ha un impatto così forte quanto mangiare meno carne. Così, almeno, dice l’EWG (Environmental Working Group) nella sua nuova “Meat Eater’s Guide...

“Ritorno” ai piccoli centri

di Peppe Carpentieri Il contesto: entro il 2 agosto gli USA rischiano il default, i greci sono oppressi dalla BCE e dal FMI, le agenzie di rating continuano a ricattare l’Italia, i giovani spagnoli sono in rivolta da mesi, gli islandesi sono tornati liberi cacciando il governo corrotto e gli usurai banchieri, nel nord Africa continuano le...

Ecco come risparmiare sulla gestione della cosa pubblica: “Ritornare in Comune ed in Provincia.. abbandonando la Regione..”

di Nico Valerio e Paolo d’Arpini L’Italia è densa di Storia, d’arte e di bellezze naturali, certo, ma come estensione è un piccolo Stato. Con i suoi 301 mila chilometri quadrati è simile, anzi un poco più piccola, al New Mexico (capitale Santa Fe’, Usa). Ed ha una capitale che è situata al centro esatto del...

Introduzione al discorso su bioregionalismo e alimentazione naturale

di Paolo D’Arpini Debbo fare una premessa necessaria, prima di cominciare il discorso sull’alimentazione naturale, vorrei parlare di agricoltura biologica che è alla base dell’alimentazione. Vorrei descrivere il percorso della presa di coscienza olistica alimentare ed ecologica che è indispensabile per una corretta attuazione bioregionale. Inizio perciò denunciando il rischio che pende sulla nostra prima fonte...

Il bioregionalismo e la comunità bioregionale di Roma, capitale d’Italia

di Paolo D’Arpini Il 17 marzo 2011 viene celebrata in tutta la penisola la ricorrenza del 150° anniversario dell’unità politica della nazione. Ripropongo perciò l’attuazione bioregionale per la capitale d’Italia Bioregionalismo e politica non sono antitetici, nel bioregionalismo si deve tener conto anche della struttura sociale e comunitaria di una bioregione.. La visione bioregionale infatti considera non...

L’antico borgo salvato da un uomo solo

Nel primo appuntamento de “l’Italia che va” la storia di Daniel Kihlgren. Con la sua moto è arrivato a Santo Stefano di Sessanio, un paese disabitato in Abruzzo, e l’ha trasformato in un albergo diffuso. “In Italia non si deve costruire più nulla, i costruttori devono trasformarsi in restauratori” “Due strade si separavano nel bosco/e io...

Bioregionalismo e aree urbane

di Paolo d’Arpini* “…me pasaría la vida viajando y pediría a la buena gente que encontrara en el camino de prestarme algo de su vida para probar a veces lo que significa sentirse en casa..” (Sbirba Aivlis) Essendo vissuto per moltissimi anni in un contesto urbano (sono nato e vissuto a Roma ed ho anche abitato a...

Da Calcata a Treia. Come è nato il bioregionalismo in Italia

Bioregionalismo, ovvero l’arte di vivere un luogo in armonia con la natura, con se stessi e con gli altri esseri viventi. Paolo D’Arpini e Stefano Panzarasa ci raccontano la storia della nascita della Rete Bioregionale Italiana. Premessa Stamattina sono andato all’ufficio protocollo del Comune di Treia per comunicare al sindaco l’apertura della nuova sede locale del Circolo...